IL NUOVO DECRETO

Con il bando ministeriale pubblicato nella serata di ieri 30 novembre 2022, il test di ammissione TOLC per i corsi di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria inizia ad assumere contorni più chiari.
Le ultime notizie risalivano infatti alla fine di settembre, quando il MUR aveva annunciato l’introduzione dei TOLC-MED e TOLC-VET senza però entrare nel merito delle date.

Oggi sappiamo che le sessioni d’esame per l’anno 2023 saranno due: dal 13 al 22 aprile e dal 15 al 25 luglio.
Nel 2024 il decreto ha già chiarito che le modalità non cambieranno, con due periodi di prove fissati a febbraio e ad aprile.

La possibilità di tentare il test due volte rappresenta di per sé una grande novità, dato che fino a quest’anno ci si era sempre limitati ad un unico tentativo.
Questa scelta va inquadrata in un più ampio contesto di riforma, che riguarda tutti i principali aspetti del test d’ammissione statale.

UNA PANORAMICA SUL TOLC

In primis, i TOLC. La parola TOLC è un acronimo che sta a indicare “Test Online CISIA”.
L’ente interuniversitario CISIA si occupa da anni dell’organizzazione dei test di ammissione per moltissime facoltà, da quella di Economia (TOLC-E), di Ingegneria (TOLC-I) e di Farmacia (TOLC-F).
Introdotto a partire da quest’anno anche per le facoltà statali in italiano di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Veterinaria, il TOLC è uno strumento di orientamento e valutazione individuale, composto da quesiti selezionati in maniera automatica e casuale per ogni partecipante dal database CISIA.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO 

I principali cambiamenti annunciati dai bandi riguarderanno la modalità di svolgimento, la composizione della prova e i punteggi.
In riferimento alla prima, ecco le novità in 3 punti:

- Il test sarà completamente computer-based, ovvero in presenza e su postazione informatica;
- La prova potrà essere effettuata in qualsiasi ateneo pubblico, indipendentemente dall’Università presso la quale ci si vuole immatricolare;
- La possibilità di effettuare due prove negli anni accademici 2023/2024 e 2024/2025 darà la possibilità agli studenti di quarto anno di candidarsi per 4 sessioni totali;

Andando a modificare modi operandi ormai consolidati, ad oggi risulta difficile dire se la nuova modalità gioverà o meno ai candidati.
Il test di Medicina è infatti legato a doppio filo al numero di posti disponibili: la possibilità di effettuare la prova 2, 3 o 4 volte può sicuramente aumentare le probabilità di accesso, ma occorrerà fare i conti con una maggiore competizione.

STRUTTURA DELLA PROVA

Il nuovo Test prevederà un totale di 50 domande, da completare in 90 minuti.
Saranno così suddivise:

7 di Comprensione del testo e di conoscenze acquisite negli studi, da completare in 15 minuti;
15 di Biologia, da completare in 25 minuti;
15 di Chimica e Fisica, da completare in 25 minuti;
13 di Matemarica e Ragionamento logico, da completare in 25 minuti;

Al termine della prova, ad ogni candidato sarà assegnato 1 punto per ogni risposta esatta; -0,25 punti per ogni risposta errata e 0 per quelle omesse.

PUNTEGGI E GRADUATORIA

La riforma ha anche introdotto i punteggi cosiddetti “equalizzati”. All’atto pratico, il candidato che concluderà il test entro i tempi previsti potrà sapere immediatamente il proprio risultato, da considerarsi però “non equalizzato”.
Questo dovrà infatti essere confrontato, in una fase successiva, con quello di tutti gli altri partecipanti, e solo allora potrà essere stilata la graduatoria.
Tale meccanismo è stato pensato per rispondere ai tanti dubbi che sorgerebbero nel caso in cui, ad esempio, ad un candidato venisse proposto un quesito più difficile rispetto agli altri.
Attraverso il coefficiente di equalizzazione, ogni domanda verrà confrontata con le sue corrispondenti, e ogni risposta positiva assumerà più o meno valore sulla base della complessità generale.

A proposito di punteggi, questi saranno inseriti all’interno di una graduatoria unica nazionale, che verrà pubblicata il 5 settembre 2023 e che terrà conto del punteggio migliore tra quelli ottenuti.
Per gli studenti di 5° anno, la graduatoria di riferimento sarà quella del 2023 (con inizio lezioni a partire da ottobre-novembre), mentre per quelli di 4° anno, va da sé che dovranno riferirsi alla graduatoria 2024, usufruendo dei 2 tentativi in più di cui sopra.
Dopo aver terminato il test, ogni candidato potrà fissare l'ordine di preferenza degli atenei dove intende immatricolarsi, effettuando poi la domanda di inserimento in graduatoria sul sito CINECA. Questa operazione dovrà essere completata nei tempi previsti dal 31 luglio al 24 agosto 2023.

COME ISCRIVERSI?

Una volta chiariti i punti precedenti, possiamo dedicarci alle modalità di iscrizione.
Come per gli altri TOLC, anche quella di Medicina dovrà essere compilata online, direttamente sul sito CISIA.
Ad oggi la sezione inerente ai TOLC-MED e ai TOLC-VET non risulta ancora disponibile, ma lo stesso CISIA rende noto che le iscrizioni per i TOLC 2023 saranno disponibili a breve. 
Ogni ateneo potrà comunque decidere le date di iscrizione e immatricolazione in maniera autonoma, compatibilmente con le direttive del decreto e la disponibilità delle sue strutture; spetterà agli studenti monitorare l'università di loro interesse, effettuando la prenotaziona almeno 30 giorni prima della prova.
Non resta che attendere dunque.
Per altre informazioni inerenti il nuovo bando non esitate a contattarci!

Di seguito due link utili:

Commento al bando Medicina 2023-2024 di Francesco Cordua

Bando Medicina CISIA 2023

La forza nei nostri numeri

95%

dei successi in medicina - italiano e inglese

85%

dei successi in medicina - italiano

30+

docenti Metodo Cordua

9,8/10

rating dai nostri allievi

Cordua S.R.L.
Piazza della Vittoria, 15
16121 Genova
P.I. 02597400999

010 589501
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lavora con noi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Stampa:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Download Brochure pdf
Domande frequenti


Form by ChronoForms - ChronoEngine.com
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.